venerdì 19 ottobre 2018

Messaggio a Ivan 19 Ottobre2018



Cari figli, anche oggi in modo particolare desidero invitarvi ad accettare con amore la volontà di Dio. Vi invito in particolare a pregare per i malati, affinché accettino la loro croce e la volontà di Dio di glorificarsi attraverso di loro. La Madre prega per tutti voi, cari figli, e vi presenta tutti presso suo Figlio. Grazie per aver anche oggi risposto alla mia chiamata

venerdì 5 ottobre 2018

Messaggio a Ivan 5 Ottobre 2018


Cari figli, anche oggi in modo particolare desidero invitarvi, in questo tempo di grazia, ad un totale abbandono a mio Figlio. Apritevi a lui! Aprite i vostri cuori per poter ricevere grazie. Intercedo per tutti voi presso mio Figlio. Cari figli, pregate! Pregate e apritevi nella preghiera. Grazie anche oggi, cari figli, per aver risposto alla mia chiamata

martedì 2 ottobre 2018

Messaggio 2 ottobre 2018 a Mirjana

Cari figli, vi invito ad essere coraggiosi e a non desistere, perché anche il più piccolo bene, il più piccolo segno d'amore vince il male sempre più visibile. Figli miei, ascoltatemi affinché il bene prenda il sopravvento, affinché possiate conoscere l'amore di mio Figlio. Quella è la felicità più grande: le braccia di mio Figlio che abbracciano. Lui che ama l'anima, Lui che si è dato per voi e sempre di nuovo si dà nell'Eucaristia, Lui che ha parole di vita eterna. Conoscere il suo amore, seguire le sue orme significa avere la ricchezza della spiritualità. Quella è una ricchezza che dà buoni sentimenti e vede amore e bontà ovunque. Apostoli del mio amore, figli miei, voi siate come raggi di sole che, col calore dell'amore di mio Figlio, riscaldano tutti attorno a loro.
Figli miei, al mondo servono apostoli d'amore, al mondo servono molte preghiere: ma preghiere dette col cuore e con l'anima, e non solo pronunciate con le labbra.
Figli miei, tendete alla santità, ma nell'umiltà. Nell'umiltà che permette a mio Figlio di fare attraverso di voi ciò che Lui desidera.
Figli miei, le vostre preghiere, le vostre parole, pensieri ed opere, tutto questo vi apre o vi chiude le porte del Regno dei Cieli.
Mio Figlio vi ha mostrato la via e vi ha dato la speranza, ed io vi consolo e vi incoraggio. Perché, figli miei, io ho conosciuto il dolore, ma ho avuto fede e speranza. Ora ho il premio della vita nel Regno di mio Figlio.
Perciò ascoltatemi, abbiate coraggio, non desistete! Vi ringrazio!.

martedì 25 settembre 2018

Messaggio 25 Settembre 2018

Cari figli! Anche la natura vi offre i segni del suo amore attraverso i frutti che vi dona. Anche voi, con la mia venuta, avete ricevuto l'abbondanza dei doni e dei frutti. Figlioli, quanto avete risposto alla mia chiamata, Dio sa. Io vi invito: Non è tardi, decidetevi per la santità e per la vita con Dio nella grazia e nella pace! Dio vi benedirà e vi darà il centuplo, se confidate in Lui. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.
 
 
 
 

lunedì 24 settembre 2018

Martedì 25 settembre 2018 : Veglia di Preghiera meditando il messaggio mensile da Medjugorje, nella Chiesa di Padre Marella


    
Martedì 25 settembre 2018, come ogni mese, nello spirito di Medjugorje e in unione con tutti i gruppi di preghiera d'Italia, si terrà la veglia di preghiera aperta a tutti in attesa del Messaggio a tutto il mondo, nella Chiesina di Padre Marella in Via del Lavoro n. 13,  Bologna, alle ore 21:00 : Adorazione del Santissimo Sacramento e preghiera del Santo Rosario, con la presenza e guida del sacerdote P. Roberto Viglino O.P.

image (1)
Con l’occasione ricordo anche gli altri appuntamenti del Gruppo di Preghiera Regina della Pace:

Giovedì 27 settembre 2018:  si terrà la consueta Veglia di Preghiera settimanale alle ore 20:30  presso la Chiesina  di  Padre Marella in Via del Lavoro, 13 a Bologna
  • Sabato 6 ottobre 2018: consueto pellegrinaggio mensile al Santuario della Madonna di S. Luca con partenza dal Meloncello alle ore 08:00 preghiera delle prime tre parti del S. Rosario salendo a piedi al Santuario, S. Messa alle ore 09:30 e quindi discesa pregando l’ultima parte del S. Rosario.
  • domenica 2 settembre 2018

    Messaggio 2 Settembre 2018 a Mirjana

    "Cari figli
    le mie parole sono semplici, ma sono colme di amore materno e sollecitudine. 
    Figli miei, su di voi si addensano sempre più ombre di tenebra e d'illusione, ma io vi invito alla luce e alla verità: io vi invito a mio Figlio.
    Solo lui può trasformare la disperazione e la sofferenza in pace e serenità.
    Solo lui può dare speranza nei dolori più profondi. Mio Figlio è la vita del mondo.
    Quanto meglio lo conoscerete, quanto più vi avvicinerete a lui, tanto più lo amerete, perché mio Figlio è l'Amore. L'amore cambia ogni cosa, rende bellissimo anche ciò che, senza amore, vi pare insignificante.
    Perciò vi dico di nuovo che, se volete crescere spiritualmente, dovete amare molto.
    So, apostoli del mio amore, che non è sempre facile ma, figli miei, anche le vie dolorose sono strade che portano alla crescita spirituale, alla fede ed a mio Figlio.
    Figli miei, pregate! Pensate a mio Figlio.
    In ogni momento della giornata innalzate il vostro animo a lui. Io raccoglierò le vostre preghiere come fiori del giardino più bello e le donerò a mio Figlio. Siate autentici apostoli del mio amore, diffondete a tutti l'amore di mio Figlio. Siate i giardini del fiore più bello.
    Aiutate con la preghiera i vostri pastori, perché possano essere dei padri spirituali colmi d'amore verso tutti gli uomini.
    Vi ringrazio!".

    sabato 25 agosto 2018

    Messaggio 25 Agosto 2018

    Cari figli! Questo è tempo di grazia. Figlioli, pregate di più, parlate di meno e lasciate che Dio vi guidi sulla via della conversione. Io sono con voi e vi amo con il mio amore materno. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

    lunedì 6 agosto 2018

    Messaggio a Ivan 6 Agosto 2018

    Cari figli, anche oggi desidero invitarvi in modo particolare al perdono. Perdonate, cari figli, ed aprite così allo Spirito Santo la via al vostro cuore. Prego, cari figli, per tutti voi ed intercedo presso mio Figlio. Pregate insieme a me per i miei piani. Grazie, cari figli, per aver anche oggi risposto alla mia chiamata.

    giovedì 2 agosto 2018

    Messaggio 2 agosto 2018 a Mirjana

    Cari figli, con materno amore vi invito ad aprire i cuori alla pace, ad aprire i cuori a mio Figlio, affinché nei vostri cuori canti l'amore verso mio Figlio. Solo da quell'amore, infatti, nell'anima giunge la pace. Figli miei, so che avete la bontà, so che avete l'amore, un amore misericordioso. Molti miei figli, però, hanno ancora il cuore chiuso. Pensano di poter agire senza rivolgere i loro pensieri verso il Padre Celeste che illumina, verso mio Figlio, che è sempre nuovamente con voi nell'Eucaristia e desidera ascoltarvi. Figli miei, perché non gli parlate? La vita di ognuno di voi è importante e preziosa, perché è un dono del Padre Celeste per l'eternità. Perciò non dimenticate mai di ringraziarlo. Parlategli! So, figli miei, che vi è sconosciuto ciò che verrà dopo ma, quando verrà il vostro dopo, riceverete tutte le risposte. Il mio amore materno desidera che siate pronti. Figli miei, con la vostra vita mettete nel cuore delle persone che incontrate dei buoni sentimenti: sentimenti di pace, di bontà, d'amore e di perdono. Attraverso la preghiera, ascoltate quello che vi dice mio Figlio ed agite in quel modo. Vi invito nuovamente alla preghiera per i vostri pastori, per coloro che mio Figlio ha chiamato. Ricordate che hanno bisogno di preghiera e d'amore. Vi ringrazio.

    mercoledì 25 luglio 2018

    Messaggio 25 Luglio 2018

    "Cari figli! Dio mi ha chiamata per condurvi a Lui, perché Lui è la vostra forza. Perciò vi invito a pregarLo e a fidarvi di Lui, perché Lui è il vostro rifugio da ogni male che sta in agguato e porta le anime lontano dalla grazia e dalla gioia alla quale siete chiamati. Figlioli vivete il Paradiso qui sulla terra affinché stiate bene e i comandamenti di Dio siano la luce sul vostro cammino. Io sono con voi e vi amo tutti con il mio amore materno. Grazie per aver risposto alla mia chiamata".

    martedì 24 luglio 2018

    25 luglio 2018 : Veglia di Preghiera in attesa del Messaggio Mensile da Medjugorje nella Chiesina di Padre Marella



    Mercoledì 25 luglio 2018, come ogni mese, nello spirito di Medjugorje e in unione con tutti i gruppi di preghiera d'Italia, si terrà la veglia di preghiera aperta a tutti in attesa del Messaggio a tutto il mondo, nella Chiesina di Padre Marella in Via del Lavoro n. 13, Bologna, alle ore 21:00 : Adorazione del Santissimo Sacramento e preghiera del Santo Rosario, con la presenza e guida del sacerdote P. Roberto Viglino O.P.

    Con l’occasione ricordo anche gli altri appuntamenti del Gruppo di Preghiera Regina della Pace:

    • Giovedì 26 luglio e giovedì 2 agosto 2018: si terrà la consueta Veglia di Preghiera settimanale alle ore 20:30 presso la Chiesina di Padre Marella in Via del Lavoro, 13 a Bologna 
    • Sabato 4 agosto 2018: consueto pellegrinaggio mensile al Santuario della Madonna di S. Luca con partenza dal Meloncello alle ore 08:00 preghiera delle prime tre parti del S. Rosario salendo a piedi al Santuario, S. Messa alle ore 09:30 e quindi discesa pregando l’ultima parte del S. Rosario.

    martedì 3 luglio 2018

    Messaggio 2 Luglio 2018 a Mirjana



    " Cari figli, sono Madre per tutti voi e perciò non temete, perché io sento le vostre preghiere. So che mi cercate e perciò io prego mio Figlio per voi: mio Figlio che è unito al Padre Celeste ed allo Spirito Consolatore; mio Figlio che conduce le anime nel Regno da cui è venuto, il Regno della pace e della luce. Figli miei, a voi è data la libertà di scegliere; io però, come Madre, vi prego di scegliere di usare la libertà per il bene. Voi, che avete anime pure e semplici, capite e sentite dentro di voi qual è la verità, anche se a volte non capite le parole. Figli miei, non perdete la verità e la vera vita per seguire quella falsa. Con la vera vita il Regno dei Cieli entrerà nei vostri cuori, ed esso è il Regno della pace, dell'amore e dell'armonia. Allora, figli miei, non ci sarà neanche l'egoismo, che vi allontana da mio Figlio. Ci sarà amore e comprensione per il vostro prossimo. Perché ricordate, ve lo ripeto di nuovo: pregare significa anche amare gli altri — il prossimo — e darsi a loro. Amate e date in mio Figlio, allora egli opererà in voi, per voi. Figli miei, pensate a mio Figlio senza sosta, amatelo immensamente ed avrete la vera vita, che sarà per l'eternità.
    Vi ringrazio, apostoli del mio amore".